Hai mai sentito parlare dell’addolcitore dell’acqua? Si tratta di un elettrodomestico utile a prevenire la formazione di calcare all’interno di ambienti domestici, ristoranti, uffici e aziende.

L’acqua che l’uomo preleva da sempre per i suoi utilizzi contiene sostanze di varia natura che devono essere eliminate: siano esse sostanze inquinanti o elementi indesiderati nei cicli di utilizzo finale.

Addolcire l’acqua significa che quando essa contiene calcio e magnesio attraversa una resina in forma di sodio, questi vengono trattenuti e scambiati con il sodio presente, il cui bicarbonato solubile e non determina precipitazioni di sorta.

Lo slogan che da sempre accompagna l’attività di Sweet Water è l’acqua che fa bene a chi vuoi bene.

Scopriamo insieme nel corso dell’approfondimento quali sono tutte le caratteristiche da conoscere per non perdere i benefici dell’addolcitore dell’acqua.

Informazioni utili sull’addolcitore dell’acqua

Lo sapevi che ogni mm di calcare rimosso tramite l’addolcitore dell’acqua comporta una riduzione dei consumi del 18%?

Inoltre, potrebbe essere importante per i tuoi consumi sapere che il calcare:

  • Usura le componenti di bollitori e macchine del caffè, costringendo gli utenti al ricorso di alcuni interventi di manutenzione e sostituzione;
  • Segna e macchia posate, piatti e bicchieri;
  • Porta ad un arrossamento della pelle del corpo;
  • Incrementa il deposito incrostazioni su caldaie, scaldabagni, tubazioni e rubinetti.

Noi di Sweet Water per questo ti consigliamo l’installazione a monte dell’impianto idraulico di un addolcitore.

Addolcitori di acqua a uso domestico

Pensare di installare un addolcitore di acqua all’interno delle mura domestiche può consentire ai clienti di:

  • Rimuovere le macchie sui lavandini di bagno e cucina;
  • Dire addio ai rubinetti incrostati, frangitetto intasati e soffioni otturati;
  • Mantenere lavandini puliti, dal colore originale.

Addolcitore a uso aziendale

Sono molti i luoghi di lavoro in cui l’acqua viene usata per interi processi produttivi. Nella fattispecie, in settori come l’alberghiero, la ristorazione, la panificazione, gli autolavaggio e i saloni di bellezza.

Si tratta di settori che lavorano con strumentazioni costose, la cui presenza di calcare può di fatto comprometterne il corretto funzionamento.

Il ripristino di un macchinario può richiedere un dispendioso intervento di manutenzione e una rottura improvvisa può significare la sospensione temporanea del servizio offerto.

Ecco perché un addolcitore delle acque può essere utile se utilizzata per:

  • Il trattamento dell’acqua di alimento per caldaie e generatori di vapore;
  • L’acqua di reintegro per le torri di raffreddamento;
  • L’acqua ultra addolcita per gli iniettori di vapore dei giacimenti petroliferi;
  • L’acqua di lavorazione, di servizio o come ingrediente nella produzione di cibi e bevande
  • L’efficienza degli elettrodomestici che usano l’acqua nelle cucine professionali;
  • L’umidificazione e aria condizionata
  • Il pretrattamento per osmosi inversa (RO)

Hai bisogno di maggiori informazioni sull’addolcitore dell’acqua? Contattaci per un offerta personalizzata!

Cookie Policy -  Privacy Policy