0362-1785484 / 349-6385130 info@sweetwater.it

Chi siamo

La Sweet Water nasce dalla volontà di Alessandro Vescio, il titolare, di migliorare la qualità della vita di ogni persona.

Da oltre un decennio ci occupiamo del trattamento delle acque a livello civile, industriale e condominiale.

Da circa tre anni siamo centro assistenza per la Lombardia, di una delle realtà più grandi di Italia.

I tipi di impianti da noi gestiti variano dall’addolcimento, alla microfiltrazione, ultrafiltrazione, osmosi inversa e debatterizzazione a raggi UV. Oltre ai sistemi di abbattimento della Legionella.

Informazioni utili sui nostri servizi

Addolcitore

Si definisce “dolce” un’acqua contenente pochi Sali di calcio e magnesio.
Pertanto l’addolcimento è quel processo, mediante il quale, si diminuisce, in parte o totalmente il contenuto di Sali di calcio e magnesio nell’acqua.
La quantità di questi Sali che l’acqua contiene, determina quella che viene definita “durezza”.
Il grado di durezza totale contenuto è indicato in gradi francesi °F.
Ogni grado francese è corrispondente a 10 mg di carbonati di calcio e magnesio per litro d’acqua pari a 10 g per mc.
Gli apparecchi di addolcimento sono denominati addolcitori.
Per considerarsi dolce i gradi francesi devo essere contenuti in una scala che va da 0 a 15.

Un depuratore è un prodotto concepito per svolgere un lungo lavoro di trattamento continuativo nel tempo e messo a dura prova in ogni istante della giornata da fattori non costanti come la pressione, il cloro e i sedimenti presenti nell’acqua.
Affinché tale apparecchiatura possa risultare il più durevole possibile,è necessario svolgere periodicamente alcune semplici e indispensabili operazioni.
Con il servizio di manutenzione programmata, la SWEET WATER snc offre la possibilità di intervenire con scadenza regolare sui suoi prodotti, garantendoli nel tempo sia sotto il profilo igienico che in quello delle prestazioni

Microfiltrazione

È la filtrazione più basilare dell’acqua e viene effettuata mediante una membrana che ha porosità di 0,5µ (micron), in grado di fermare sostanze solide e batteri patogeni.  All’interno di questo filtro vi è del carbone attivo vegetale che permette di trattenere il cloro  immesso dal comune per debatterizzare  le tubature provenienti dall’acquedotto. Generalmente viene utilizzato un pre filtro a sedimenti per trattenere sostanze come fanghi, detriti, alghe e ruggine.

Ultrafiltrazione

L’ultrafiltrazione consente di ottenere acqua pura da bere esclusivamente naturale, mediante un sistema di pre filtrazione a sedimenti, in grado di trattenere sostanze quali: fanghi, alghe, detriti e ruggine.
Come secondo stadio di filtrazione vi è un carbon block (carbone attivo argentizzato) in grado di trattenere il cloro, molto dannoso per l’organismo umano, immesso dai comuni per debatterizzare l’acqua, sopperito dall’immissione di parti d’argento che svolgono la stessa funzione .
L’ultimo stadio di filtrazione è la membrana a fibra cava, formata da dei filamenti con porosità di 0.01µm in grado di trattenere : cisti, coliti e virus.

Osmosi inversa

Il trattamento dell’acqua con questa tecnologia, si basa sul principio secondo il quale, due liquidi di diversa concentrazione salina, separati da una membrana semi permeabile, tendono ad equilibrarsi naturalmente con la migrazione della soluzione meno concentrata verso quella più concentrata.

La tecnologia dell’osmosi inversa sfrutta la peculiarità, che hanno le membrane semi permeabili, di lasciar passare acqua poco salina verso una soluzione più concentrata, per semplice pressione osmotica.

Se applichiamo una pressione superiore alla pressione osmotica, ad una soluzione salina concentrata, si provoca il fenomeno contrario (OSMOSI INVERSA). Il cuore degli impianti ad osmosi inversa è costituito dalle membrane osmotica, il cui funzionamento e la cui durata dipendono totalmente dalla qualità dell’acqua di alimentazione. Per tale ragione prima di queste membrane è previsto un pre trattamento, che ha lo scopo di preparare l’acqua al trattamento osmotico, mediante filtri a sedimenti in grado di trattenere fanghi, detriti, alghe e ruggine e un filtro a carbone attivo in grado di trattenere il cloro immerso dal comune. Esistono in commercio diverse membrane osmotiche, che si differenziano per dimensione, in grado di produrre più o meno acqua osmotica. Una membrana ad uso civile in grado di produrre circa 60-90 lt/h. La temperatura dell’acqua d’alimentazione ha grande importanza nel rendimento delle membrane: più l’acqua è fredda e minore è la loro resa.

Le portate che le case danno sono sempre riferite ad una temperatura che va da 18° C a 25° C. La percentuale che le membrane osmotiche riescono a trattenere, per i sali più comuni, metalli pesanti e agenti chimici va dal 95% fino al 99%. Si può quindi affermare: che un’acqua prodotta con delle membrane ad osmosi inversa, sia quasi distillata.

Se non che in Italia per legge ogni impianto ad osmosi inversa, deve essere progettato e costruito con un rubinetto miscelatore in grado di reintegrare i sali minerali, successivamente alla pre filtrazione a sedimenti e a carbone attivo ma bypassando le membrane. Potendo così regolare   conducibilità elettrica a nostro piacimento.

Il sistema ad osmosi inversa, può essere definito un vero e proprio impianto ecologico, in grado di produrre acqua purissima. 
Questo sistema è definito ecologico perché non impiega alcun tipo di additivo di sostanza chimica per filtrare l’acqua. 
Per tali motivi l’acqua osmotizzata è oggi ritenuta la migliore acqua esistente per il consumo umano. Il sistema d’osmosi inversa base suo funzionamento sul principio naturale dell’osmosi che regola lo scambio dei lipidi dalle cellule dell’organismo umano.
L’acqua idonea al nostro organismo non deve contenere sostanze chimiche, deve avere un residuo fisso inferiore a 50 mg/lt., meglio se inferiore a 30. Solo un’acqua con queste caratteristiche può ritenersi idonea al consumo umano. L’acqua privatizzata è proprio così.
L’acqua pura e minimamente demineralizzata come una climatizzata Luana un ruolo fondamentale nel conservare e ripristinare lo stato di salute di un individuo. L’acqua pura e minimamente demineralizzata elimina dell’organismo scorie, tossine, non ha controindicazioni, è indicata per i suoi effetti benefici, negli anziani, nei bambini, in particolare indicata nella prima infanzia.

Sterilizzazione con Raggi UV

I raggi UV hanno alcuni lati positivi ed altri negativi, quindi, a causa di questi ultimi non sono sempre impiegati.

Di positivo hanno che la loro azione è di natura fisica, per questo nessun agente chimico è addizionato all’acqua, sicché questa non subisce manipolazioni ed alterazioni chimiche e, soprattutto, organolettiche. Il lato negativo è che possono essere impiegati solo su acque che siano ben limpide. Inoltre, cosa ancora più importante, la loro azione è istantanea, vale a dire che non si prolunga nel tempo, a differenza del cloro non segue l’acqua. Manca di persistenza e quindi, se dopo la loro azione, l’acqua è esposta a nuove fonti di contaminazione, può la inquinassi. Infine, l’azione dei raggi UV si svolge solo nei confronti dei batteri e non ad altri inquinanti chimici, pertanto, l’impiego dei raggi UV è indicato su acque che non contengano torbidità ma solo inquinamento batteriologico. Inoltre, sono indicati come ulteriori sicurezza su acque già potabili, o in coda ad impianti di potabilizzazione.

Le ultime dal nostro blog

 

Manutenzione frigogasatore, come e quando farla

Manutenzione frigogasatore, come e quando farla

La cura della nostra casa passa da tanti piccoli dettagli, tanti piccoli accorgimenti, che sono necessari per assicurarsi che tutto funzioni al meglio. Come ogni altro elettrodomestico anche il frigogasatore ha bisogno di una cura e di una manutenzione continua,...

Installazione addolcitore, le normative da seguire

Installazione addolcitore, le normative da seguire

L’addolcitore dell’acqua è un elettrodomestico che prevenire la formazione del calcare all’interno delle tubature. Recentemente ne abbiamo trattato in un nostro articolo. In questo articolo di Sweet Water entriamo ancora più nel dettaglio sulla questione, vedendo...

Come avere acqua frizzante a casa dal rubinetto?

Come avere acqua frizzante a casa dal rubinetto?

Uno delle soluzioni più significative per ridurre l’impatto ecologico delle bottiglie di plastica, può essere il bere l’acqua dal rubinetto, che è perfettamente potabile. In caso ci siano piccole problematiche, possono essere facilmente risolte con un depuratore....

Come eliminare il calcare dell’acqua del rubinetto?

Come eliminare il calcare dell’acqua del rubinetto?

Vuoi eliminare il calcare dell'acqua del rubinetto? Non ti resta che seguire i consigli degli esperti. Eliminare il calcare dall’acqua del rubinetto è una esigenza molto diffusa. Ma come possiamo fare? Vediamo insieme alcuni suggerimenti e consigli utili. La nostra...

Testimonianze

Azienda qualificata disponibile in qualsiasi momento per necessità, assistenza perfetta,
impianto perfettamente funzionante.
Ottimo qualità prezzo.
Titolare simpatico disponibile
agevolazioni anche sul metodo di pagamento .

Puntali , disponibili e affidabili. Niente più acqua nelle bottiglie in plastica e in più cuciniamo utilizzando un acqua leggera e piacevole da bere . Un toccasana per il bimbo piccolo .

Prodotto di qualità ma soprattutto servizio e disponibilità anche nel post-vendita. Professionisti appassionati del proprio lavoro. Consiglio!

Telefono

0362-1785484 
349-6385130

Email

info@sweetwater.it

Indirizzo

Via F. Gioia 6/B
20811 - Cesano Maderno (MB)